GA.MA Turbo Ionic

 GA.MA Turbo Ionic

 GA.MA Turbo Ionic2
Se lo uso io … tutti possono!

Questa spazzola asciugacapelli  GA.MA Turbo Ionic mi ha aiutato non poco ad avere un aspetto decente. Ho provato diavolerie di tutti i tipi per sistemare i capelli, tuttavia sono letteralmente incapace ad usare accessori di questo genere.
Provo una profonda invidia quando vedo mia cognata uscire dal bagno con la stessa acconciatura che avrebbe uscendo da un salone di bellezza, mentre io sembro pettinata da un gatto arrabbiato! Ebbene sì ci vuole talento anche in queste cose, sarà che per anni ho portato i capelli lunghissimi, quindi non mi sono mai abituata ad usare questi accessori, mi bastava un fon e una spazzola o un pettine, ma niente più.


Ad un certo punto sono dovuta correre ai ripari ed ho provato diversi accorgimenti, la piastra un fallimento totale, aggeggi rotanti e altri che non ho nemmeno capito come funzionassero, quando all’ultima spiaggia ho visto questo accessorio e mi sono detta ”proviamo… Ne hai provate tante”. Miracolo, GA.MA Turbo Ionic ha funzionato, avevo quasi un aspetto “ordinato” già al primo utilizzo, quindi un vero successo!
Questo asciugacapelli ha moltissimi accessori, ben sei intercambiabili, per uno stile nuovo ogni giorno. Ha un motore potente 1000 W, è realizzato con un meccanismo propulsore DC e con tecnologia a ioni.
Grazie a questa tecnologia a ioni, tale sistema piega la cuticola e la revitalizza ed i capelli, prima deboli o sciupati, appaiono nuovamente luminosi e sani, togliendo l’effetto crespo. I sei accessori intercambiabili sono:
• Arricciacapelli.
• Pettine.
• Tre termo-spazzole di dimensioni diverse.
• Bocchetta.

 GA.MA Turbo Ionic 5
GA.MA Turbo Ionic

Sono accessori adatti a tutte le lunghezze dei capelli dai più corti ai più lunghi. Questo asciugacapelli è facilissimo e pratico da usare, pesa 266 grammi circa ed ha un filo molto lungo, due metri che ruota dalla base da dove fuoriesce, non permettendo al cavo di attorcigliarsi, quindi questo particolare rende l’apparecchio molto maneggevole.
Date le sue dimensioni l’ho portato con me in vacanza al posto dell’asciuga capelli da viaggio, così avevo i capelli a posto anche in quella occasione .
Per ottenere un buon risultato usatelo per creare volume partendo dalle radici, se vorrete un effetto più duraturo potete usare una mousse volumizzante o prodotto fissante prima di iniziare ad asciugare i capelli.

 GA.MA Turbo Ionic 4
GA.MA Turbo Ionic

Altra comodità di questo Ga.Ma Turbo Ionic è che può essere utilizzato su capelli umidi o quasi asciutti, quindi dopo lo shampoo per una messa in piega, e se avete la necessità di risistemarli basta inumidire leggermente i capelli, con acqua o spuma.
Il mio Ga.Ma Turbo Ionic è rosso e nero, ha un solo tasto centrale per decidere la potenza ed il calore del getto, mentre sopra si trova un altro tastino che dà un getto finale freddo che si chiama proprio: colpo d’aria fredda, così da togliere l’umido rimasto nella piega, prima di ripartire con un’altra ciocca.
I vari accessori si tolgono molto facilmente basta premere un tastino che si trova alla base e ruotare così si sganciano ed agganciano. Vi consiglio questo acquisto? Decisamente sì, il prezzo è ottimo io l’ho pagato 29 euro, ma l’ho acquistato ormai da qualche anno, il prodotto è ottimo made in Italy, pratico e soprattutto Se lo uso io … tutti possono!

Prima di lasciarvi vorrei lasciarvi anche qualche consiglio

• I capelli per le donne sono una componente importante del look, del proprio fascino e della bellezza, i nostri capelli raccontano molto di noi, quindi la chioma in ordine ci fa sentire bene. Non sempre però si ha la possibilità e nemmeno il tempo di andare ogni settimana dal parrucchiere, quindi bisogna sapersi sistemare da soli.

• Dopo lo shampoo, tamponate bene i capelli con una asciugamano per rimuovere l’eccesso di acqua per poi asciugarli con phon. Il phon non va mai posto troppo vicino hai capelli ma ad una distanza di sicurezza di circa 20 cm. Se desiderate un po’ di volume asciugateli a testa in giù, poi quando sono quasi asciutti potete incominciare a modellare i capelli con le dita dandogli la forma desiderata.

• Indifferentemente dal fatto che userete la spazzola o la piastra, separate ora i capelli in ciocche. Asciugate ciascuna ciocca con una spazzola della giusta dimensione in base alla lunghezza dei vostri capelli. Ogni ciuffo va asciugato collocando la spazzola alla radice e facendola scivolare con fermezza fino alla punta. Se siete piastra-dipendenti asciugate perfettamente la capigliatura prima di passare alla messa in piega con il ferro caldo.

• Le piastre tendono a lungo andare a rovinare i capelli usate di uno spray termo protettivo, che salvaguarda i capelli dal calore, non sono miracolosi ma sicuramente aiutano. Anche per la piastra dividere i capelli in ciocche e di usate il ferro caldo dalla radice fino alle punte. Evitate l’uso di spazzole di plastica che elettrizzano i capelli.

• Il fissante, permette di dare alla forma alla capigliatura, rendendo la messa in piega più duratura. La spuma è l’ideale per capelli medi o lunghi è adatto anche per i capelli ricci, va applicata sulla capigliatura leggermente umida. Chi ha i capelli corti può optare per il gel o per la cera, che vanno applicate sulle punte delle ciocche e modellato con le dita. Per le fanatiche della lacca, basta una spruzzatina alla fine della messa in piega.

• Infine vi vorrei parlare dello shampoo. Optate per uno shampoo e un balsamo adatto ai vostri capelli, favorite gli shampoo delicati e non troppo schiumogeni, per non di irritare il cuoio capelluto. Lavate i capelli con acqua tiepida, usate piccole quantità di shampoo, diluitelo un po’ di acqua e massaggiatelo dolcemente partendo dalla cute fino alle punte. Ponete il balsamo su tutta la lunghezza della chioma a meno che non abbiate i capelli grassi in quel caso va applicato solo sulle punte se i capelli e lasciatelo agire per circa 6 minuti. Risciacquate abbondantemente.

• Se i vostri capelli sono “rovinati” a causa di trattamenti troppo invasivi come permanenti, colorazioni o comunque stressati vi consiglio di usare al posto del balsamo una maschera nutriente e ristrutturante.

 GA.MA Turbo Ionic
GA.MA Turbo Ionic

 GA.MA Turbo Ionic

• Colore: Nero / Rosso
• Potenza: 1000 W
• Voltaggio di ingresso: 220 – 240 V
• Numero di velocità: 2
• Temperature: 2
• Lunghezza del cavo: 2 m
• Cavo girevole: con anello per appenderlo
• Peso prodotto : 266 gr

Accessori
• Arricciacapelli.
• Pettine.
• Tre termo-spazzole di dimensioni diverse.
• Bocchetta.

Prezzo circa: 29,90 €

TerePark - Copia

Un pensiero su “GA.MA Turbo Ionic

  1. I simply want to say I’m all new to blogs and truly liked this blog. Very likely I’m want to bookmark your blog post . You certainly have exceptional well written articles. Thanks for sharing your web-site.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*